COMPAGNIA MOTUS

19 settembre 2020 ore 18.00
CASA DELLE CULTURE E DELLA MUSICA

“PIA”

“PIA” è una performance moderna che racconta una violenza domestica ingiusta e cruenta come quelle che si registrano ogni giorno nel nostro Paese. Che la vicenda sia avvenuta nel Medioevo, non ha alcuna importanza, se non quella di ribadire ancora una volta che le discriminazioni di genere perdurano da secoli rimanendo un problema irrisolto. 

La simbologia adottata fa ovviamente riferimento alla storia dantesca ma la proietta nel presente senza soluzione di continuità, esattamente come la violenza che da secoli si perpetua sul corpo delle donne.

Un corpo di giovane donna costretto nello spazio di un castello-prigione, aggredito e scaraventato dalla finestra, costituirà il fulcro del progetto coreografico ed è ragione stessa della ricerca gestuale.

Coreografie: Martina Agricoli

Soggetto: Rosanna Cieri

Con: Martina Agricoli, Ilaria Fratantuono, Mattia Solano

Musica: Autori vari

Regia: Rosanna e Simona Cieri

Produzione: Motus

Caratterizzandosi per un repertorio ricco di collaborazioni con altri autori e artisti, MOTUS ha abbracciato la ricerca di nuovi vocabolari in cui il linguaggio gestuale è rivolto alla trattazione di argomenti di impatto sociale.

Diretti da Simona Cieri, coreografa e danzatrice, che ha fondato la Compagnia nel 1991, i MOTUS presentano i loro lavori nei maggiori teatri in Italia e all’estero e partecipano a festival internazionali, ottenendo importanti riconoscimenti (premio nazionale di coreografia a Spello 1994, premi TEATARFEST 2006 e 2008, encomi dal Presidente della Repubblica 2009 e 2010).

Tags: Event

Post your Comments