MEGAKLES BALLET
COMPAGNIA PETRANURA DANZA

3 ottobre 2020 - 17.30
CASA DELLE CULTURE E DELLA MUSICA

“RESPIRO” (Tempo 1.3)

“Tempo” (1.3)

Cos’è la libertà? Siamo in grado di comprenderla, di definirla, di spiegarla?

E’ facile darla per scontato se nessuno ce l’ha mai tolta. Più cerchiamo di razionalizzarla, più la incateniamo e le creiamo rigidi confini.

Noi sogniamo la libertà, ma vogliamo la sicurezza. Allora come un pittore immortala uno splendido paesaggio dentro una cornice, cosi tendiamo ad  imprigionare la libertà nella disciplina.

Ma la libertà non è dogma, non ha certezze e non ne da. Essa è possibilità non obbligo. La libertà contempla il dubbio, l’errore. E’ carica di slanci la libertà, e i suoi confini sono sottili, mobili. E’ un virus dal quale ogni essere umano desidera essere contagiato.

Forse in questa sorta di libertà condizionata, che violentemente turba questo tempo, riusciamo a percepirne l’essenza nella sua assenza.

Coreografie: Salvatore Romania, Laura Odierna

Danzatore:  Salvatore Romania   

Musicisti: Antonio Moncada (percussioni), Carlo Cattano (fiati)

Produzione: Megakles Ballet con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e  dell’ Assessorato Turismo Sport Spettacolo Regione Sicilia

PETRANURADANZA/MEGAKLES BALLET, 

in arte Compagnia Petranuradanza, tratto dal vocabolario siciliano Pietra nuda, che evoca l’azione magmatica del vulcano Etna, forza distruttrice, ma al contempo generatrice, capace di rinnovare continuamente il suo aspetto. 

Numerose le produzioni, tra cui, le più recenti, nel 2017 “Agamennone criminal case”, nel 2018 “Respiro” e nel 2019 “Sciara” e “Fisiognomica”.

Tags: Event

Post your Comments