Manolo Perazzi

19 settembre 2020 ore 18.00
CASA DELLE CULTURE E DELLA MUSICA

“CROSSOVER”

Nella realtà multiforme in cui viviamo siamo sempre costretti a convivere con ambienti e situazioni che cambiano velocemente adattandoci istantaneamente.

Crossover è l’incrocio di questi ambienti, è l’incrocio fra danza e musica elaborata dal vivo attraverso un violoncello, un synt e una loop station. In crossover la musica crea spazi che non hanno luoghi di provenienza nè destinazioni, non hanno passato né futuro, si manifestano improvvisamente e vivono dell’istante, costringendo i corpi a fare altrettanto.

Regia e Coreografia: Manolo Perazzi

Interpreti: Manolo Perazzi

Musica dal vivo e Regia del suono: Flavia Massimo

Produzione: Gruppo e-Motion

Manolo Perazzi: studia presso il Laboratorio Danza Mousike di Iolanda Romani, il Balletto di Toscana di Cristina Bozzolini, la compagnia tirocinante L’abruzzo fa spettacolo diretta da Giorgio Mancini e il CFP Electa Creative Arts di Eleonora Coccagna.

Lavora con il Collettivo Nada di Antonello Tudisco, con Andrea Gallo Rosso, con la compagnia Artemis Danza di Monica Casadei, con il Balletto Teatro di Torino di Loredana Furno, con il Gruppo e-Motion di Francesca La Cava, con la compagnia Aiep di Ariella Vidach, con la compagnia IRENE K e con la compagnia Nexus di Simona Bertozzi.
Accanto alla carriera di danzatore associa un proprio lavoro di ricerca personale. Con I suoi lavori è stato selezionato per la vetrina Anticorpi XL 2012 e 2013, insieme a Andrea Gallo Rosso vince il primo premio della Danza Urbana D’autore Salicedoro 2013.
Nel 2017 vince il bando CID Cantieri finalizzato alla coproduzione del progetto coreografico Crossover che ha debuttato all’interno del Festival Oriente Occidente.
Le sue performance vengono inserite in diversi Festival e stagioni teatrali nazionali ed internazionali.

Flavia Massimo: Violoncellista classica e moderna, regista del suono e sound designer.

Nell’ambito classico, oltre a collaborazioni in varie orchestre ed ensemble, ha ricoperto il ruolo di violoncellista solista in rassegne musicali e festival di vario genere.

Nell’ambito contemporaneo lavora al progetto solista “Celloop” per violoncello solo, voce ed elettronica dal vivo, è interprete di brani contemporanei e composizioni per violoncello, violoncello aumentato ed elettronica e realizza installazioni d’arte interattive.

In qualità di regista del suono è assistente musicale e sound designer per enti e realtà produttive di vario genere. 

Dal 2016 è direttrice artistica di “Paesaggi Sonori”, festival di musica in quota

Gruppo e-Motion: compagnia di danza contemporanea con sede a L’Aquila, unica realtà di produzione della danza in Abruzzo finanziata dal MIBAC, ha partecipato ai più importanti festival e stagioni teatrali nazionali e internazionali.

Tags: Event

Post your Comments