VALERIA LOPRIENO

16 ottobre 2020 - ore 21.00
TEATRO ARTEMISIO GIAN MARIA VOLONTE’

“DA CONSUMARSI PREFERIBILMENTE ENTRO
Best before…”

La scadenza è materiale ma anche biologica, affettiva, umana. Tutto può  essere fragile, fuggevole, transitorio. Un indagine sul momentaneo, sul labile, sulla precarietà del possedere e dell’essere, fino ad arrivare ad interrogare la danza stessa, luogo dell’effimero per antonomasia che si consuma nel momento in cui si manifesta.

Concept e coreografie: Valeria Loprieno

Di e con:  Valeria Loprieno | Susanna Maggio | Giovanna Rovedo

Musiche: Giacomo Citro

Suoni e video: Giacomo Citro

Produzione : Compagnia Atacama – Cie Twain/Nuovi Autori con il Sostegno del MiBACT-Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, OFFicinaTwaIN14/16_Regione Lazio

Valeria Loprieno,

come coreografa con “Simulacre” partecipa al Festival della Creatività, promosso dal Comune di Roma, alla rassegna PresenteFuturo 2013 al Teatro Libero di Palermo, alla rassegna RecitarDanzando 2015 promossa dall’ATCL a Roma. 

Lo spettacolo “Pablo_il peggior nemico della creatività è il buonsenso” ha debuttato a Luglio 2014 al Teatro Spazio Uno di Roma ed è stato inserito a Novembre 2014 al Teatro Tor bella Monaca di Roma, all’interno della programmazione dei teatri di Roma.

 Nell’Agosto del 2019 Pablo è stato lo spettacolo che ha aperto l’edizione del prestigioso evento TedX a Cortina.  “Da consumarsi preferibilmente entro…best before” ha debuttato all’interno del Festival Teatri di Vetro 2015 ed è arrivato finalista al Premio Prospettiva DanzaTeatro 2016 e al Premio Ten Dance 2018.

Tags: Event

Post your Comments